Header Ads

iCamilliani: gli itinerari del Santo infermiere

Un’idea per una gita natalizia fuori dal comune che ci riavvicini al significato più profondo della nostra professione?
Ci pensa iCamilliani, l’app per smartphone e tablet dedicata agli itinerari dei luoghi di San Camillo De Lellis, patrono degli Infermieri.
Una app originale e di grande successo (che ha già moltissimi download) che costituisce una dettagliata guida sulle orme del primo infermiere della storia.

San Camillo, nato a Bucchianico, in provincia di Chieti, ebbe una vita avventurosa e fu un grande viaggiatore nell’Italia del Rinascimento, quando, da solo, portò una vera e propria rivoluzione nell’assistenza sanitaria dell’epoca con uno spirito di totale dedizione e sacrificio ai malati.
Nell’app è presente anche la guida dettagliata di alcuni gioielli storico-artistici che già da soli meriterebbero una visita (come la chiesa di Santa Maria Maddalena in Campo Marzio e altri luoghi meno conosciuti di Roma), vere e proprie pietre miliari della storia dell’Ordine dei Ministri degli Infermi.

Nella versione per iPhone e iPad, iCamilliani presenta itinerari pure in altre regioni, dalla Lombardia alla Sicilia, all’Abruzzo, corredati da una guida testuale, splendide gallerie fotografiche e geolocalizzazione.
In più l’app è corredata da ricchi extra, video, foto e naturalmente anche di collegamenti ai social network per condividere le proprie esperienze con amici e colleghi; ed è scaricabile gratuitamente da iTunes, Blackberry App e Google Play.

Nessun commento

Grazie per il tuo commento. Quotidiano Infermieri

Powered by Blogger.