Header Ads

Lettera aperta di Pierluigi Stefanizzi, candidato alle Elezioni per il Collegio IPASVI di Lecce

Infermiere per professione. Precario per vocazione.
La mia storia, che ben rappresenta la storia di tanti. Tanti giovani colleghi che guardano con occhi incerti verso il futuro.
Gli anni da precario.
Gli anni in attesa di una chiamata.
La gioia. L'entusiasmo. L'inizio di un nuovo percorso. La conoscenza di nuovi colleghi. La crescita umana e professionale.
Poi, la conquista del tanto agognato posto di lavoro a tempo indeterminato. Questo evento ha aperto nuove prospettive e possibilità.
Non credo, però, che ciò possa essere considerato la meta del viaggio professionale di un infermiere. Poiché è necessario apportare una nuova consapevolezza nella professione, una reazione all'appiattimento che caratterizza molti colleghi.
Per tale ragione il "precariato" è una risorsa. Non come condizione strettamente lavorativa bensì come forma mentis vocata all'apertura verso l'innovazione e lo sviluppo professionale.

Sono candidato, insieme ad altri 18 colleghi, per le elezioni del collegio IPASVI di Lecce, che si terranno il 14-15-16 Novembre.
Ho scelto di candidarmi perché stanco dell’attuale Direttivo Ipasvi di Lecce. Un direttivo ormai attempato, stanco, vecchio, statico, non attento alle esigenze attuali della Professione e al disagio che vive, lontano dalla Professione e dai Professionisti, un collegio che si fa sentire solo quando bisogna pagare la retta d’iscrizione e poi rientra nel solito letargo che sembra mai finire.
Non sono abituato a guardare ma contribuire al fare nelle cose in cui credo, a dare tutto me stesso e ad investire tutte le mie energie.
Voglio contribuire allo sviluppo della Professione Infermieristica Leccese, voglio essere al fianco di tutti i colleghi precari/disoccupati e contribuire alla realizzazione di un diritto sancito dalla nostra costituzione.
Voglio un Collegio attento a tutte le problematiche della Professione, voglio un collegio che sia degno di esserlo, voglio un collegio che arrivi a sedere nei tavoli tecnici della nostra Asl, voglio un potenziamento dell’attività formativa.
Voglio impegnarmi a rendere il Collegio Ipasvi di Lecce rappresentativo e protagonista!
Per fare questo ho bisogno del vostro aiuto a realizzare questo sogno e che solo grazie al vostro sostegno può realizzarsi.
Siamo una squadra composta da 19 colleghi, uniti dalla passione per la Professione ma soprattutto Poliedrica con attenzione a 360° verso i colleghi precari, disoccupati ed occupati.

Pierluigi Stefanizzi



Riproduzione Riservata 





1 commento:

  1. Ciao Pierluigi, ho avuto la fortuna di essere tuo collega. Mi hai dato tanto professionalmente, mi hai insegnato tanto..e ricordo sempre quella chiaccherata durata un interno turno notturno...ricordo il tuo attaccamento alla professione, la voglia di dare che hai sempre avuto, i pazienti che ti aspettavano con ansia, la nostra coordinatrice che non passa giorno che non ti nomini. Sei un grande uomo e professionista!
    Ti auguro tutto il bene di questo mondo perché lo meriti tutto! In bocca al lupo per le elezioni del Collegio, spero possa vincere la tua lista perché conosco te e so che daresti veramente tanto.
    Cesare

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento. Quotidiano Infermieri

Powered by Blogger.