Header Ads

Consiglio Nazionale IPASVI - UNANIMITA' PER INNOVAZIONE, PARI DIGNITA' TRA PROFESSIONISTI E CENTRALITA' DEL PAZIENTE


Si é svolto ieri, a Firenze, il Consiglio Nazionale IPASVI. Chiaro e unanime l'orientamento e la decisione dei Presidenti Provinciali.
 Analisi della situazione, dibattito e unanime conclusione. Il documento sulle competenze specialistiche degli infermieri deve andare avanti.
Il Consiglio nazionale si è concluso con un mandato chiaro e forte dei Presidenti dei Collegi provinciali al Comitato centrale della Federazione nazionale Collegi Ipasvi:

- si alla centralitá della persona assistita
-
- si alla pari dignitá dei professionisti che ruotano attorno alla persona e ai suoi bisogni di cura e di assistenza
-
- si all'innovazione dei percorsi curativi ed assistenziali per la sostenibilità del SSN,
    - no a qualunque forma di veto sullo sviluppo della nostra disciplina,
-
    - no ad ogni mistificazione del ruolo dell'assistenza infermieristica e della funzione degli infermieri,
-
-
- no ad ogni tentativo di tirare indietro le lancette dello nostro sviluppo scientifico e del nostro ulteriore percorso di professionalizzazione.

Attendiamo risposte; se il tempo dell'attesa sarà lungo, ci rimetteremo in marcia come abbiamo già fatto per conquistare il nostro profilo professionale.  
Se sará necessario lo rifaremo per rivendicare il nostro ulteriore sviluppo professionale chiedendoci e chiedendo nuovamente: chi ha paura di un infermiere più qualificato ?

Nessun commento:

Grazie per il tuo commento. Quotidiano Infermieri

Powered by Blogger.