Header Ads

Servono 250 infermieri a Sassari

SASSARI - La carenza degli infermieri è un problema delle strutture di degenza della Aou e dell'Asl n. 1, riportato all'attenzione pubblica dal sindacato Nursing Up, che chiede da tempo un concorso riservato alla categoria. «Turni di lavoro massacranti nelle varie medicine, chirurgie e aree intensive, cattiva qualità dell'assistenza rispetto alle reali possibilità nei vari reparti, un aumento spropositato dei ricoveri ospedalieri, tanti che ormai non bastano neanche più le barelle presenti negli ospedali» è la denuncia dell'organizzazione sindacale.

Secondo Nursing Up, «l'organizzazione territoriale è inesistente, tutto lasciato alle capacità dei medici di famiglia e alle coop sociali» e con gli infermieri «che spesso devono rinunciare alle ferie maturate e quindi spettanti di diritto, o nel caso in cui queste vengano concesse, il restante dei colleghi in reparto si trovano nella “condizione di servizio” di dover far ricorso allo straordinario, che molto probabilmente non verrà nemmeno retribuito».

Una procedura concorsuale come dice il sindacato rispetterebbe «il piano triennale del fabbisogno di personale deliberato dalle rispettive direzioni generali che prevede per il triennio 2013 /2015 l'ingresso a tempo determinato di 114 Infermieri per la Asl e 139 per l'Aou».

Nessun commento:

Grazie per il tuo commento. Quotidiano Infermieri

Powered by Blogger.